Guadagnare online

Tecnica per guadagnare online in poche mosse

Guadagnare soldi extra, sì sa fanno comodo, soprattutto per i tempi che corrono. Guadagnare online comodamente seduti sul divano di casa, è oltretutto anche divertente e rilassante. Vi elenchiamo brevi e semplici suggerimenti per come farlo in tutta serenità.

Autista su richiesta

Se avete un’auto propria e desiderate lavorare con orari flessibili, lo si può sempre fare come autista. Ci sono applicazioni che permettono agli autisti di ricevere richieste dalle persone vicino a loro. E promette di essere più veloce che chiamare un taxi tradizionale. Come autisti, è possibile effettuare circa €35 all’ora.

Affittare la vostra casa

Avete una camera in più che non si utilizza mai, o si è spesso spesso lontano da casa? Perché non affittare la stanza per i viaggiatori? Airbnb vi permetterà di inserire il vostro appartamento nella lista, ed è possibile impostare la propria disponibilità e prezzi.

Fare sondaggi online

Molte aziende sono alla ricerca di opinioni della gente per migliorare i propri prodotti e la pubblicità, e pagheranno per il suggerimento. Iscrivetevi a un sito come Swagbucks o MySurvey e compilate i sondaggi in cambio di punti, che è possibile convertirli per i pagamenti Paypal o buoni per i tuoi negozi preferiti. Quanto si guadagna dipende da quanti sondaggi si completano, ma la più piccola vincita è di €10, che si può guadagnare piuttosto rapidamente.

Farsi pagare i Tweet

Se si dispone di un profilo Twitter importante, le aziende potrebbero voler pagarvi per promuovere i loro prodotti. Aziende come Tweets pagheranno dai circa 50 centesimi ai €20 per Tweet, a seconda del pubblico e l’età del tuo account.

Affittare il box auto

Se si dispone di un posto auto che non si utilizza e si vive in una zona trafficata, si può essere in grado di affittarlo ad altri. Pubblicate l’annuncio su un portale di annunci e aspettate che vi contattino.

Vendere le proprie foto

Sei un appassionato fotografo? Le aziende sono sempre alla ricerca di stock photography, quindi perché non vendere i tuoi scatti? Ci sono molti siti che li vendono per voi, come Shutterstock o Getty Images. All’inizio, è possibile effettuare circa €50 al mese, che possono salire se le foto sono molto richieste.

Ricerche nel web

Perché non essere pagato per fare qualcosa che si fa in continuazione? Ci sono siti che mettono un annuncio sul vostro browser e vi premiano per l’utilizzo del motore di ricerca preferito. Quando si fa clic su un link sponsorizzato, si verrà ricompensati. Non c’è versamento minimo, in modo da poter rivendicare i premi rapidamente.