Sesso

Sesso di gruppo

L’orgia nell’antichità era praticata come un rito ed è originaria dell’antica Grecia, si utilizzava per adorare il Dio Dioniso, anche i romani lo praticavano ma loro lo chiamavano Baccanale, anche in questo caso era un rito di gruppo fatto da uomini e donne.

Il rito non era finalizzato al sesso ma si mangiava e si beveva moltissimo per poi, in un secondo momento abbandonarsi al puro sesso, senza distinzioni, etero o omosessuale.

Cosa significa

Il significato vuol dire sesso di gruppo e indica un gruppo di persone che si lascia andare al sesso fra di loro in maniera disordinata, per gruppo si intende più di tre persone.

Come scegliere il luogo adatto

La location è molto importante, dovrà essere un luogo lontano dalla massa, discreto, pulito e sicuro, le più idonee sono le ville immerse nel verde, il tutto dovrà essere contornato da luci soffuse per creare un ambiente più intrigante.

Una cosa da rendere disponibile in gran numero saranno i lubrificanti ed i preservativi come dell’ottimo cibo e tanto alcool, la serata dovrà trascorrere all’insegna del buon senso e del rispetto reciproco, ci raccomandiamo di avere la massima educazione.

Cosa è permesso fare?

Bene o male si può fare tutto tenendo conto sempre delle regole scritte prima, sesso anale, dogging, fellatio, cunnilinguo, quando parliamo di sesso tutto è ammesso basta che scaturisca piacere al partner del momento, potrebbe capitare che conosci oppure neanche conosci i partecipanti ma questo non dovrà essere un problema.

Ovvio dire che la pulizia deve essere alla base di tutto e la totale assenza di malattie trasmissibili, infatti la maggior parte delle volte se si vuole partecipare bisogna fornire un certificato che attesti la totale assenza di malattie.

Tradizionale o strana?

le modalità per effettuarle sono tanti, senza che ve li elenchiamo tutti vi diciamo che comunque tutte sono finalizzate al semplice raggiungimento dell’eccitazione massima con i relativi orgasmi.

Questa pratica non da tutti è accettata, a qualcuno può fare anche paura, quando ci si reca ad un’avvenimento del genere l’ideale sarebbe quello di conoscere un pochino le persone e instaurare un minimo di dialogo ma senza esagerare.

Le regole dovranno essere ben chiare a tutti e dovranno essere rispettate, anche le varie esigenze dei partecipanti dovranno essere assecondate senza fare storie, comunque tutti dovranno essere pienamente consapevoli di cosa succederà, superate il limite del trasgressivo ma fatelo con assoluta discrezione e privacy.