Curiosità

Differenze fra cervello maschile e cervello femminile

Uomini e donne hanno un cervello diverso fra loro sotto il punto di vista delle vedute al contrario di come pensano quasi tutti che siano totalmente diversi fra loro.

Sotto il punto di vista prettamente scientifico la questione è aperta, non ci sono conferme che attestino la diversità fisica fra i due cervelli

All’università di Edimburgo è stato condotto un particolare studio chiamato “UK Biobank”, sono stati studiati oltre 5.000 cervelli maschili e femminili attraverso delle risonanze magnetiche.

Il progetto è già in fase avanzata ed è arrivato a raccogliere le immagini celebrali di oltre 500 mila inglesi, fra questi sono state messe a confronto le immagini di circa 2.700 donne e 2.500 uomini per vedere lo spessore della corteccia celebrale.

Sono emerse delle differenze fra il cervello femminile e quello maschile, le donne tendenzialmente hanno una corteccia più spessa che ha fatto risultare, in molte occasioni dei test cognitivi con performance migliori in confronto agli uomini.

Gli uomini dal canto loro hanno aree maggiori in quasi tutte le zone sottocorticali fra i quali l’ippocampo dove risiede la memoria e l’amigdala dove vengono regolate le emozioni.

Ma quando sono state messe a confronto le misure dei rispettivi cervelli allora la differenza è stata veramente irrisoria, sono risultate quattordici zone più voluminose per i maschi e dieci per le femmine.

E’ risultato anche che gli uomini risultano essere molto più variabili in confronto alle donne sotto il punto di vista delle misure delle varie aree.

Invece fra donne le misure sono presso che simili fra di loro, anche sotto il punto di vista dell’intelligenza il maschio risulta essere più variabile se messo a confronto con soggetti del suo stesso sesso.

Per ora, da questi e da altri studi fatti non sono emerse differenze sostanziali di cognizione o di intelligenza maggiore fra uomini e donne, vedremo se in futuro verranno effettuati studi più approfonditi a traguardo.