Curiosità

Come si diventa Escort e perchè

Ultimamente l’argomento escort è molto trattato nel nostro paese specialmente dopo lo scandalo che è successo in passato dove sono stati coinvolti parecchi personaggi della pelotica e dello spettacolo.

Sono comunque molte le donne che arrivate ad un bivio prendono la decisione di diventare delle escort, ma allora come si fa a diventare escort e perchè si prende questa decisione?

Al giorno d’oggi trovare una escort è veramente facile, sia in città che nei piccoli centri e come in Italia anche all’estero è uguale, con l’avvento di internet anche questa tipologia di mercato si è evoluta molto.

C’è da dire che comunque le escort ci sono sempre state ma prima era più difficile contattarle e non si aveva la possibilità di vederle prima, adesso si possono vedere, leggere i vari profili e le prestazioni offerte e, cosa più importante, si può addirittura leggere le opinioni di altre persone che le hanno già incontrate.

Tutti i mercati sono in continua evoluzione e questo non è da meno, comunque il lavoro della escort non è un lavoro come gli altri e allora come si arriva a intraprendere questa tipologia così particolare di professione?

La maggior pare delle volte la ragione di base che porta una donna ad intraprendere questa professione è puramente economico, sono moltissime le donne, sia italiane che straniere che decidono liberamente di dedicarsi a questa professione.

Calcolate che fondamentalmente non è molto difficile iniziare e le prospettive di guadagno sono veramente alte, sicuramente quelche difficoltà c’è, specialmente sotto il punto di vista sociale e morale ma se la donna ha una mentalità aperta e non ha a disposizione altre soluzioni, questa scelta sembra pure obbligata.

Di racconti, di film, libri o di interviste sull’argomento escort ne sono state fatte moltissime e le storie raccontate bene o male si somigliano tutte, donne appassionate di sesso, problemi economici o la sola voglia di trasgredire sono alla base di questo cambio radicale.

Comunque la ragione di base è quella economica ma molte di loro quando vengono interpellate si paragonano a delle vere e proprie “terapiste del sesso” perchè raccontano che moltissimi clienti si accontentano semplicemente di parlare con una bella ragazza, vestita sexy dei loro problemi personali, si appagano del fatto che ci sia di fronte a loro una persona disposta ad ascoltarli senza giudicare.