Guadagnare online

Come investire piccole somme di denaro saggiamente

Contrariamente alla credenza popolare, il mercato azionario non è solo per i ricchi.

Investire è uno dei modi migliori per chiunque di creare ricchezza e diventare finanziariamente indipendenti. Una strategia è quella di investire piccole quantità provocando quello che viene definito “effetto a valanga”, in cui piccole quantità di guadagno in dimensioni e quantità di moto portano a una crescita esponenziale.

Per realizzare questa impresa, è necessario implementare una strategia adeguata e rimanere paziente, disciplinati e diligenti.

Queste istruzioni vi aiuteranno a iniziare a fare piccoli ma intelligenti investimenti.

Parte 1: Prepararsi a investire

Assicurarsi che l’investimento sia l’azione giusta per te. Investire nel mercato azionario comporta dei rischi, e questo include il rischio di perdere definitivamente i tuoi soldi.

Assicurarsi di avere da 3 a 6 mesi di reddito prontamente disponibile in un conto di risparmio. Questo assicura che se avete bisogno di soldi in fretta, non sarà necessario fare affidamento sulla vendita delle tue azioni. Le azioni possono fluttuare notevolmente nel corso del tempo, e c’è sempre una probabilità che il vostro portafoglio possa essere inferiore a quello che hai speso.

Ricordatevi di non dipendere dai soldi investiti per coprire qualsiasi evento catastrofico, gli investimenti non sono costanti nel tempo. Ad esempio, se i risparmi sono stati investiti nel mercato azionario nel 2015, e dovete trascorrere 6 mesi di assenza dal lavoro a causa di una malattia, sarai costretto a vendere i tuoi titoli ad una potenziale perdita del 50% a causa del crollo del mercato al tempo di vendita.

Fase 2: Scegliere il tipo appropriato di conto

A seconda delle esigenze di investimento, ci sono diversi tipi di conti da prendere in considerazione.

Ognuno di questi conti rappresenta un veicolo in cui tenere i vostri investimenti.

Un account si riferisce ad un conto in cui tutti i proventi degli investimenti all’interno del conto è tassato nel corso dell’anno. Pertanto, se hai ricevuto gli interessi o i dividendi, o se si vende il titolo per un profitto, è necessario pagare le tasse appropriate.

Fase 3: Il Compounding

Il Compounding è un concetto fondamentale negli investimenti, e si riferisce a uno stock (o qualsiasi attività) che genera guadagni basati sui suoi utili reinvestiti.

Questo è spiegato meglio con un esempio. Si supponga di investire $ 1000 in azioni in un anno, e quello stock paga un dividendo del 5% ogni anno. Alla fine del primo anno, si avrà un portafoglio di $ 1050. Nel secondo anno, lo stock pagherà lo stesso 5%, ma ora il 5% sarà basato su 1050 $ che avete. Come risultato, si riceverà $ 52,50 in dividendi, in contrapposizione a $ 50 per il primo anno.

Nel corso del tempo, questo può produrre una crescita enorme. Se semplicemente lasciare $ 1000 in conto, guadagnerete un dividendo del 5%, che in 40 anni, arriverebbe a un valore di oltre $ 7000. Con ulteriori $ 1000 ogni anno, otterreste $ 133.000 in 40 anni. Se inizi con 500 $ al mese nel secondo anno, il valore sarà di quasi $ 800,000 dopo 40 anni.

Fase 4: La scelta di buoni investimenti

Evitare di concentrarvi su pochi titoli.

Il concetto di non avere tutte le uova nello stesso paniere è la chiave per investire. Per iniziare, è necessario concentrarsi su un’ampia diversificazione, o avere soldi sparsi su molti stock differenti.

L’acquisto di un singolo titolo ti espone al rischio di tale stock. Se si acquista molti stock in settori diversi, questo rischio può essere ridotto.

Fase 5: Esplorare le opzioni di investimento

Ci sono diversi tipi di opzioni di investimento. Tuttavia, dal momento che questo articolo si concentra sul mercato azionario, ci sono tre modi principali per ottenere un’esposizione nel mercato azionario che approfondiremo in un articolo seguente.

Fase 6: Concentratevi sul futuro, Siate pazienti

Il numero di ostacoli che impediscono agli investitori di vedere gli enormi effetti del compounding è stato accennato in precedenza:

“E’ la mancanza di pazienza”.

Infatti, è difficile avete la pazienza di vedere un piccolo equilibrio crescere lentamente e, in alcuni casi, perdere denaro nel breve periodo. La mancanza di immediati, grandi profitti non dovrebbe essere preso come un segno di fallimento.

Spesso, un titolo cadrà prima di risorgere.